Tragedia

Giro fatale in motorino: 16enne lotta per giorni ma muore in ospedale

elisoccorso
21 feb 2017 - 11:56

TRAPANI - Era appassionato di moto, ma proprio quella passione, si è trasformata in tragedia per il sedicenne Giuseppe Santangelo.

Era andato in zona Trinità di Delia per provare il motorino in un tratto di strada rettilineo insieme al cugino, dove però ha perso il controllo, finendo fuori strada contro la rete di recinzione.

È stato necessario l’intervento dell’elisoccorso, tramite il quale è stato trasferito d’urgenza al trauma center di Palermo. I medici hanno tentato il possibile per tenerlo in vita, ma questa mattina non ce l’ha fatta.

Forte la disperazione dei genitori, dei parenti e degli amici che lo conoscevano. Giuseppe era un ragazzo educato, appassionato di moto e di calcio e stava frequentando il secondo anno dell’istituto tecnico commerciale.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA