Incidente

Giovane centauro muore sulla Ragusa – Palazzolo Acreide

stefano-rizza
27 nov 2016 - 17:39

MODICA - Tragedia nel Ragusano, dove stamattina un giovane centauro ha perso la vita.

Stefano Rizza, 29 anni, di Modica, stava percorrendo la Ragusa – Palazzolo Acreide, quando ha perso il controllo della sua moto e si è schiantato.

È stato inutile l’intervento del 118, giunto subito sul posto insieme alla polizia municipale di Palazzolo. I soccorritori si erano resi conto delle gravissime condizioni del ragazzo e avevano chiesto l’intervento dell’eliambulanza. Nonostante la difficilissima manovra del pilota per raggiungere il giovane, però, Stefano non ce l’ha fatta e, secondo le prime ricostruzioni, era già morto.

Il ragazzo aveva frequentato il liceo scientifico Galilei e studiato scienze subtropicali, per lavorare poi in un negozio di rivendita di materiali edili, Pavingross. Come tanti ragazzi della sua età coltivava una grandissima passione per le moto. Quella stessa passione gli è stata fatale.

foto di Ragusa News

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA