Tragedia

Da un giorno senza corrente: tenta di riparare l’impianto, muore folgorato

download
11 gen 2017 - 13:13

TRAPANI - Era rimasto senza corrente elettrica, praticamente al freddo e al gelo. Sebastiano Sieli, 72enne di Torretta Granitola, frazione di Campobello di Mazara, ha chiamato i tecnici della società che gestisce l’impianto elettrico, ma l’unica risposta ricevuta sarebbe stata una riparazione per il giorno dopo.

Non ricevendo alcun riscontro pratico, l’uomo questa mattina sotto la pioggia ha tentato di riparare il guasto al contatore. Ma, mentre maneggiava pericolosamente i cavi elettrici, una scossa elettrica lo ha colpito, uccidendolo sul colpo.

Inutili i soccorsi dei sanitari che non hanno potuto far altro che constatare la morte dell’anziano. Sono, inoltre, intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri e, al momento, i militari stanno portando avanti le indagini.

Infine, sono giunti sul posto anche i tecnici Enel, chiamati dai carabinieri, che hanno accertato che la folgorazione è presumibilmente avvenuta durante il tentativo di allaccio diretto alla rete dell’azienda a monte del contatore.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento