Lila

Giornata mondiale della lotta all’AIDS, sensibilizzazione e prevenzione

20151201_091135
1 dic 2015 - 13:12

CATANIA - Piazza Duomo “avvolta” da un nastro rosso, come a voler simboleggiare un abbraccio della città a quanti operano nel mondo per combattere l’AIDS.

Oggi è la giornata mondiale della lotta all’AIDS e Catania ha voluto patrocinare lo svolgimento della manifestazione “Catania veste il fiocco rosso”.

Dal balcone della sala Bellini, è stato esposto il classico fiocco rosso della Lila per dare alla città uno spunto di riflessione importante e per sensibilizzare giovani e meno giovani sul tema della prevenzione.

“Zero nuove infezioni e zero morti di AIDS”, questo lo slogan che l’associazione ripropone per il terzo anno e che vuole mantenere vivo l’interesse, soprattutto dei soggetti maggiormente a rischio.

20151201_090727

“La nostra associazione è disponibile a collaborare per pianificare e realizzare programmi per ridurre la diffusione delle infezioni a trasmissione sessuale e per difendere i diritti delle persone fragili a partire dalle persone affette dall’infezione di HIV ancora oggi soggette allo stigma sociale”, si legge in una lettera aperta rivolta al sindaco Enzo Bianco, firmata dal presidente della Lila, Luciano Nigro.

 

Nella lettere si legge anche qualche nota di rammarico: “da troppi anni ormai la città di Catania è disattenta alle tematiche legate alle infezioni a trasmissione sessuale ed ai problemi sociali ad esse correlate. [...] Mancano i servizi a bassa soglia necessari per raggiungere le parti fragili di popolazione che hanno difficoltà ad accedere ai servizi socio-sanitari. Mancano studi per una nuova mappatura dell’uso di sostanze, mancano programmi per l’accoglienza dei migranti, mancano investimenti intellettuali ed economici per capire, contrastare e risolvere i bisogni delle persone fragili”.

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA