Iniziativa

Giocatori del Catania visitano bimbi ricoverati in ospedale

policlinico
8 set 2016 - 18:07

CATANIA - Sette rossazzurri “in campo” con la voglia di regalare sorrisi sinceri, oggi, all’ospedale Policlinico di Catania: una nutrita rappresentanza di calciatori della prima squadra ha incontrato i piccoli pazienti del reparto di Oncoematologia Pediatrica, diretto dalla professoressa Giovanna Russo.

Accolti dal professor Andrea Di Cataldo e dagli altri medici di turno, guidati dagli infermieri e dagli operatori sanitari della struttura, i calciatori hanno dialogato con i bimbi attualmente ricoverati ed i loro genitori, consegnando alcuni giocattoli subito “collaudati” insieme e ricevendo simpatia, affetto ed entusiasmo.

I sette “schierati” oggi in sala giochi (con il modulo 4-1-1: Pisseri; Nava, Bastrini, Bergamelli, Parisi; Biagianti; Calil) hanno manifestato tanta gratitudine per l’esempio ricevuto in termini di coraggio e daranno spazio, presto, ad altri rossazzurri che vorranno vivere momenti così importanti ed edificanti. Il Catania augura ai bimbi campioni di tenacia e purezza, ringraziandoli per ogni singolo “cinque” battuto oggi, le più importanti vittorie di vita.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA