Evento

Giarre, gran successo della “Notte bianca”

notte bianca2
2 giu 2015 - 18:02

GIARRE - Un successo straripante. Almeno 15 mila persone hanno affollato ieri la notte bianca giarrese. Strade e piazze si sono trasformate per oltre 12 ore in un gigantesco palcoscenico. Piazza Duomo, cuore pulsante della città, gremita ha accolto il clou della manifestazone. Decine di artisti si sono susseguiti sul palco nell’elegante galà condotto da Antonello Musmeci ed Emanuela Corsi. Una lunga e straordinaria kermesse organizzata dalla Pro loco che ha regalato forti emozioni.

notte bianca1

Durante la serata, in apertura, i conduttori della manifestazione hanno ricordato le tre vittime di presunti casi di malasanità dopo la chiusura del pronto soccorso. L’ospedale Sant’Isidoro con le sue gravi carenze in termini di assistenza e prestazioni è stato, infatti, il tema affrontato preliminarmente dal presidente della pro loco Salvo Zappalà che ha ribadito con forza quanto sia fondamentale l’unità nella difesa del diritto alla salute. Un minuto di silenzio ha spezzato la forza della musica per ricordare l’ultimo decesso, quello di Maria Mercurio, che ha suscitato reazioni di indignazione generale in città.

notte bianca3

E con la notte bianca, quest’anno collegata con la manifestazione internazionale dell’Expò, ancora una volta, fiumi di giovani lungo il corso Italia. Piazza Arcoleo e piazza Carmine e gli angoli più suggestivi del centro storico giarrese vestiti a festa, con i negozi, ristoranti, bar, pub, aperti tutta la notte. Spettacoli all’aperto, mini concerti, attrazioni di vario genere hanno caratterizzato questa edizione.

Il presidente della Pro loco di Giarre, Salvo Zappalà, ancora una volta ha dimostrato che la città è viva e che con la collaborazione di tutti diventa un palcoscenico capace di attrarre e richiamare migliaia di persone.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento