Tragedia

Giampilieri, commemorazione e polemiche

Giampilieri
2 ott 2015 - 11:41

GIAMPILIERI - Ricorre il ricordo della tragedia di Giampilieri e qualche polemica è stata suscitata dalla decisione della Curia di tenere ieri una messa di saluto da parte dell’arcivescovo facendo slittare a oggi la commemorazione delle vittime dell’alluvione.

Nino Lonia, che nell’alluvione ha perso la moglie, due figli e il suocero, ha manifestato il suo disappunto per la decisione dell’arcivescovo di non spostare la data del suo saluto alla città nonostante il suo appello. Ha poi però precisato di aver partecipato alla messa aggiungendo che “il comitato di cittadini di Giampilieri si sarebbe dovuto battere per pretendere che la messa fosse fatta a Giampilieri l’1 ottobre invece hanno voluto far passare in secondo piano le vittime e i loro familiari; questa tragedia sin dall’inizio è stata etichettata come un avvenimento di serie B e in questo modo continua ad essere trattata”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento