Orrore

Tragedia in via Eleonora D’Angiò: trovato studente di 26 anni privo di vita

via d'angiò
4 set 2017 - 00:00

CATANIA - Uno studente di 26 anni è stato trovato morto all’interno di un appartamento di Via Eleonora D’Angiò 46 a Catania

Dalle prime informazioni giunte alla nostra redazione, sembrerebbe che lo studente godesse di ottima salute ed era stato visto per l’ultima volta venerdì scorso. Il 26enne, originario di Linguaglossa, studiava ingegneria all’Università di Catania e condivideva l’appartamento della palazzina E al primo piano del complesso di via Eleonora D’Angiò insieme ad altri tre studenti.

via d'angiò

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di piazza Verga, coadiuvati dai colleghi di piazza Dante, che sono stati avvertiti, intorno alle 22, da uno degli studenti che era rientrato dalle “vacanze estive” e che, aperto l’appartamento con le proprie chiavi, si è accorto di un forte odore nauseabondo. 

Entrato in casa, poi, ha fatto la macabra scoperta. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo sarebbe deceduto da almeno 48 ore: il decesso sarebbe da ricondurre a venerdì scorso, giorno in cui non aveva dato più sue notizie. 

Intanto sul posto è atteso il medico legale e il magistrato che metterà sotto sequestro l’appartamento per i rilievi del caso. Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i sanitari del 118. 

Disperati i familiari che, avvertiti dai militari, sono ancora sotto shock. 

Commenti

commenti

Sergio Regalbuto



© RIPRODUZIONE RISERVATA