Comune

“Gettonopoli” anche a Priolo, 30 persone denunciate

Comune di Priolo Gargallo
19 mar 2015 - 18:12

PRIOLO GARGALLO - La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta per far luce sulla cosiddetta “Gettonopoli”, l’aumento dei gettoni di presenza dei consiglieri comunali che, pare, stia interessando anche il comune di Priolo Gargallo.

Le indagini, scaturite da alcuni rilievi effettuati negli ultimi tempi dalla Corte dei Conti, riguarda consiglieri comunali in carica e della scorsa legislatura.

Secondo quanto risulta dalle indagini della corte, l’aumento del gettone di presenza dei consiglieri ammonterebbe al 417%.

Sotto il mirino della polizia, dunque, 30 persone che hanno ricoperto cariche elettorali negli ultimi anni.

Al vaglio degli inquirenti, atti e documenti acquisiti nella giornata di oggi negli uffici del Comune.

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento