Tragedia

Genitori si separano, lei non lo accetta: 14enne si impicca in casa della madre

suicidio-660x330
9 gen 2017 - 10:41

VALVERDE - Non riusciva a superare la separazione tra i genitori ed ha deciso di farla finita.

È per questo motivo che la notte scorsa una quattordicenne si è tolta la vita.

Era troppo grande il dolore per la fine del matrimonio dei suoi genitori, un dolore che non è riuscita a superare e che l’ha condotta a compiere l’estremo gesto.

La giovane si è così impiccata nella propria cameretta nella casa in cui abitava con la madre.

La motivazione del gesto sembrerebbe essere contenuta in un bigliettino che la ragazzina avrebbe lasciato ai genitori e in cui sottolineerebbe che quanto da lei compiuto è il frutto di una sua personale decisione. 

Sul luogo della tragedia sono intervenuti i carabinieri che stanno svolgendo tutti i controlli e le verifiche del caso. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento