Tragedia

Gela, muore per un malore in viaggio di nozze

Matrimonio religioso
12 lug 2015 - 11:13

GELA – Una tragedia che ha distrutto una famiglia e l’intera città. E’ quella di Giuseppe Lauretta, sposino 36enne, morto per un malore mentre si trovava in viaggio di nozze a Malta.

A distanza di una settimana dal giorno del matrimonio l’uomo, stimato insegnante di religione, aveva iniziato la crociera con la moglie.

Lauretta aveva già accusato un malore, con forti dolori al petto, ma la coppia è partita ugualmente rassicurata dai pareri dei medici. Lo scorso martedì la coppia si è imbarcata a Messina per iniziare la crociera nel Mediterraneo ma le condizioni di salute dell’uomo si sono nuovamente aggravate e giunto a Malta è stato subito ricoverato.

Il docente è stato colpito da una forte broncopolmonite e da una successiva ischemia e ieri mattina è arrivata la triste notizia del decesso che ha sconvolto Gela spezzando la gioia di una famiglia che si era appena formata.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento