Lite

Gela, accoltella la compagna e il cognato

27 set 2014 - 10:20

GELA - È stata una violenta lite a fare scattare l’ira di Giuseppe Scileri, che ha compiuto il folle gesto di accoltellare la compagna, di 24 anni, e il fratello di lei, dell’età di 21 anni. 

La giovane ha riportato una ferita al braccio, mentre il fratello è stato ferito al fianco.

Ha riportato infatti un taglio profondo e una copiosa fuoriuscita di sangue. Scileri è stato arrestato dai carabinieri e trasferito al carcere di Gela.

Commenti

commenti

Mirko Regalbuto



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento