Controlli

Furto di energia elettrica e affitto in nero, denunciato messinese di 43 anni

Carabinieri 16 giugno
6 ott 2016 - 13:44

MESSINA – Nella giornata di ieri i Carabinieri di Castroreale hanno denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato continuato, il proprietario 43enne di un immobile sito in quel centro ed i due occupanti un 53enne di Castroreale ed un 36enne di nazionalità rumena.

I Carabinieri di Castroreale con il supporto dei tecnici dell’Enel, hanno accertato che i tre avevano realizzato abusivamente ed artigianalmente un allaccio abusivo tra il misuratore di energia elettrica domestico ed un palo di illuminazione pubblica, ubicato a circa quindici metri di distanza.

Il contatore elettrico e l’allaccio abusivo sono stati sequestrati. Il danno per la società di energia elettrica è in corso di quantificazione. Nello stesso contesto i Carabinieri di Castroreale hanno segnalato all’Agenzia della Entrate il proprietario per aver affittato l’immobile ai due inquilini senza alcun contratto registrato.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA