Droga

Fuori servizio lo vedono spacciare: arrestato pusher

mfront_arresto_manette
9 ott 2016 - 11:12

PALERMO - Lo hanno colto in flagrante mentre spacciava e sono intervenuti, nonostante fossero fuori servizio.

Sono stati un maresciallo dei carabinieri e un assistente della polizia di Stato ad arrestare C.D., 19 anni, volto note alle forze dell’ordine. I due la notte scorsa stavano passeggiando liberi dal servizio in piazza Turba, quando hanno notato arrivare C.D., e poco distante da lui un gruppo di quattro ragazzi che, ansiosi, lo aspettavano.

Il loro sospetto che fosse un pusher, è stato fugato pochissimi istanti dopo, quando hanno visto un repentino scambio di mani. Immediatamente hanno proceduto al controllo di C.D., trovato in possesso di 23 dosi di hashish.

A seguito della perquisizione domiciliare è stata rinvenuta una pianta di marijuana pronta per essere colta e suddivisa in dosi e due cartucce a pallettoni per fucile. Il ragazzo portato in caserma, su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato rinchiuso nel carcere Pagliarelli di Palermo in attesa di udienza di convalida.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA