Polizia

Fuochi d’artificio “esagerati”: denunciate due persone ad Acireale

Fuochi d'ertificio fuori misura Santa Margherita 2015
4 ago 2015 - 18:32

ACIREALE - Non hanno rispettato le misure dei fuochi d’artificio consentite nella licenza rilasciata, e ciò era un grande rischio per le persone. Per questo la polizia è intervenuta e ha fermato T.A., 42 anni, e T.G., 48 anni.

Nello specifico, infatti, il primo aveva ricevuto l’autorizzazione a sparare fuochi pirotecnici di calibro da 2,5 a 5 in occasione della festa di Santa Margherita a Pozzillo. Nel corso dei controlli, però, le forze dell’ordine hanno riscontrato alcune anomalie: gli esplosivi, infatti, avevano dimensioni di gran lunga superiori (calibro da 7,5 a 19) e. Il secondo “fuochino” T.G. non aveva la licenza. 

Fuochi d'ertificio fuori misura Santa Margherita 2015_1

Per questa ragione i fuochi sono stati sequestrati. T.A. è stato denunciato perché non era presente nonostante fosse il responsabile e per aver progettato esplosivi non autorizzati. Mentre T.G. è stato segnalato perché non in possesso di una licenza e per aver predisposto dei mortai di dimensioni non consentite.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento