Illegalità

Fucili, coltello e cartucce, un arsenale in casa: anziano arrestato

carabinieri1
26 ott 2016 - 12:40

CASTELVETRANO - Scoperto un arsenale da guerra ieri in un’abitazione a Castelvetrano, in provincia di Trapani, da parte dei carabinieri della stazione di Marinella.

Fucili, carabina, polvere da sparo, un coltello a serramanico e varie cartucce. Tutto questo materiale perfettamente funzionante è stato ritrovato, durante una perquisizione in contrada Latomie, nell’abitazione di Antoine Undari, incensurato di 77 anni e sottoposto, dopo le formalità di rito, agli arresti domiciliari in attesa di convalida.

Per la precisione si tratta di un fucile semiautomatico calibro 22, modificato con impugnatura a pistola e canna mozzata, con silenziatore e e caricatore con 7 cartucce, una pistola a tamburo calibro 48, una carabina calibro 30-30, un fucile doppietta, un fucile da caccia semiautomatico, 180 cartucce di vario calibro, 650 gr di polvere da sparo, 400 pezzi tra bossoli ed ogive, un puntatore laser per armi, un coltello a serramanico lungo 21 cm e varia attrezzatura per ricarica di cartucce.

 

 

  

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA