Violenza

Frusta la moglie che sta dormendo: 56enne agli arresti domiciliari

Picchia la moglie che sta dormendo: 56enne agli arresti domiciliari
Picchia la moglie che sta dormendo: 56enne agli arresti domiciliari
3 mar 2017 - 17:52

AGRIGENTO – Un 56enne agrigentino ha frustato la moglie mentre questa dormiva. L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

L’uomo, disoccupato, è adesso ai domiciliari, mentre la moglie 38enne, è stata trasferita insieme con la figlia in una località protetta.

La vittima è stata portata immediatamente al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio. I medici non appena visionata e sottoposta a visita, hanno potuto constatare traumi contusivi guaribili in circa 10 giorni.

Ancora oscuri i motivi che hanno determinato la cieca violenza dell’uomo nei confronti della donna. I vicini di casa dicono di aver sentito spesso liti e urla nell’appartamento della coppia ma nulla, a loro dire, faceva presagire l’incredibile esito della notte scorsa.

 

 

Medianews24

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA