Furti

Aveva fornito 90 identità diverse. Arrestata donna rom ricercata in tutta Italia

Volante della polizia
23 apr 2015 - 19:56

COMISO - Arrestate dalla Polizia di Stato due donne per furti nelle abitazioni.

I militari del comune ragusano, nella mattinata di oggi, sono infatti riusciti a fermare due donne di etnia rom in flagranza di reato. Una delle due, beccata ben 40 volte con le mani nel sacco, era ricercata in tutta Italia poichè, negli ultimi sette anni era riuscita a sfuggire alle condanne fornendo 90 identità diverse e puntando sul fattore “pietà”.

Sulla donna, alla cui reale identità si è riusciti a risalire dopo 16 ore di accertamenti, pendevano tre ordini di cattura; uno che prevede una condanna a 9 anni a 10 mesi, emanata dal tribunale di Firenze, un’altra emessa dal tribunale di Reggio Calabria, per la quale deve scontare 7 anni e 2 mesi, ed infine un’ultima condanna di custodia cautelare in carcere, sempre emessa dal tribunale di Firenze.

Tutti i dettagli della vicenda nel servizio di VideoMediterraneo

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento