Lite

Festa di compleanno finisce a coltellate a Vittoria

arresto Vittoria
18 apr 2016 - 11:43

RAGUSA - Un giovane rumeno, di 26 anni, è stato ferito a coltellate durante una festa di compleanno nelle campagne di Vittoria, in provincia di Ragusa.

In manette per tentato omicidio è finito un connazionale, Georgel Cristian Calota, di 31 anni. È accaduto in un’azienda agricola in contrada Cappellaris, dove vive una comunità di braccianti di nazionalità rumena.

Ieri sera, una decina di loro si era riunita per festeggiare il ventunesimo compleanno di una ragazza. Proprio durante i festeggiamenti è comparso Georgel Cristian Calota.

L’uomo, ubriaco, ha iniziato a litigare con il fratello della festeggiata. Poi ha estratto un affilato coltello ed ha iniziato a colpirlo.

Solo l’intervento di un altro connazionale ha scongiurato il peggio. Il ferito è stato immediatamente soccorso e condotto in ospedale. Avviate le ricerche i poliziotti hanno rintracciato l’aggressore, che è stato condotto presso la casa circondariale di Ragusa.

Gli agenti hanno recuperato l’arma. Il ferito, trasportato all’ospedale civile di Vittoria dove è giunto in codice rosso con ferite da arma da taglio al torace, al polmone, alle spalle ed alla schiena, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA