Droga

Fermato al casello per un controllo, trasportava un chilo di cocaina. Arrestato corriere torinese

gdf3
17 feb 2017 - 09:17

CATANIA - I finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato un soggetto originario della provincia di Torino che trasportava addosso oltre un chilogrammo di cocaina.

Il sequestro della droga e l’arresto del corriere scaturiscono dall’intensificazione del dispositivo di controllo economico del territorio attuato a contrasto dei fenomeni illeciti che interessano le rotabili e i punti di accesso alla città.

GDF2

In particolare, i militari del Nucleo di Polizia Tributaria e del Gruppo di Catania, nel tardo pomeriggio del 14 febbraio, hanno controllato un’Opel Zafira che, venendo da Messina, transitava dal casello autostradale di San Gregorio.

I precedenti di polizia per stupefacenti a carico del conducente, Michele Totaro, 52 anni, e i chiari segni di nervosismo che manifestava durante l’ispezione, hanno insospettito i finanzieri che, eseguita la perquisizione personale, hanno trovato addosso al soggetto un involucro, confezionato con cellophane e nastro da imballaggio, contenente cocaina.

GDF

 

Informata la Procura distrettuale della Repubblica, l’uomo è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza.

Il quantitativo e la qualità della droga sequestrata, verosimilmente destinata al mercato della provincia etnea, avrebbe fruttato, nella vendita al dettaglio, oltre 70.000 euro.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA