Arresto

Fermate tre persone: avevano aggredito un benzinaio per derubarlo

Carabinieri 22 agosto 2015
22 ago 2015 - 12:40

CATANIA - Avevano aggredito un uomo nel giugno dell’anno scorso per derubarlo dell’incasso della giornata lavorativa. Oggi, tre uomini sono finiti in manette dopo attente indagini da parte dei carabinieri. 

Sono un ventitreenne, un ventiquattrenne e un trentaseienne, tutti già noti alle forze dell’ordine, che l’anno scorso hanno provato ad aggredire a Randazzo il titolare di un distributore di carburante per rubargli i soldi guadagnati. I malviventi avevano affittato a Catania un’auto, una Fiat Panda, per recarsi nel paese limitrofo. Giunti sul posto hanno assalito il benzinaio ed hanno provato a strappargli i soldi con la forza. Ma le urla di aiuto della vittima hanno fatto intervenire alcune persone, che lanciando alcuni vasi dai propri appartamenti hanno costretto alla fuga i tre individui.

Dopo aver rilevato la targa attraverso la visualizzazione di alcune immagini, i militari sono risaliti al proprietario della vettura e al giro delle sue amicizie. A seguito delle indagini, quindi, sono stati fermati i tre aggressori.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento