Criminalità

Palermo, benzinaio ferito da un colpo di pistola per evitare rapina

20 giu 2015 - 18:27

PALERMO – Irruzione in una pompa di benzina finita nel sangue. Vittima un benzinaio, Nicola Lombardo, che in quel momento si trovava al lavoro.

È successo questo pomeriggio, quando due malviventi hanno tentato una rapina al distributore di benzina che si trova in piazza Lolli a Palermo. Probabile che Lombardo, 44 anni, abbia provato a opporre resistenza, costringendo i rapinatori al gesto estremo. Dopo aver ferito gravemente l’operatore di turno con un colpo di pistola all’addome, i due uomini sono fuggiti a bordo di una Fiat Punto scura.

La polizia ha lungamente setacciato la zona alla loro ricerca. Lombardo, invece, è stato soccorso e trasportato in ospedale. Come detto le sue condizioni sono molto gravi.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento