Risorse

Favara, prosegue il calvario: 2 settimane senz’acqua. A rischio anche altri comuni

sicilia-senza-acqua
3 giu 2017 - 11:29

FAVARA - Una vera e propria Odissea quella che stanno vivendo gli abitanti di Favara, in provincia di Agrigento: da due settimane, infatti, manca l’acqua.

Si parla di circa 30 mila persone che, secondo quanto dichiarato dall’azienda che gestisce l’approvvigionamento delle risorse idriche, la Girgenti Acque, dovrà soffrire ancora un po’. A causare il disagio sono le pessime condizioni degli impianti, trascurati dalla società che gestiva prima il servizio. Oltre che la poco presenza della risorsa in quelle zone, aggravata dal caldo degli ultimi giorni.

Un problema che potrebbe coinvolgere anche i comuni di Agrigento, Porto Empedocle, Comitini e Aragona. Per un totale di circa 120 mila persone. Intanto, il sindaco di Favara, Anna Alba, ha fatto pressioni alla Girgenti Acque: “Si diffida la società al ripristino urgente della corretta erogazione idrica contrattualmente prevista”. 

A soffrire maggiormente questa condizione sono i portatori di handicap e i titolari di attività commerciali.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA