Appuntamenti

“Expo e territori – Il gusto della luce”: il progetto volge al termine

gusto siracusa expo
26 ott 2015 - 17:11

SIRACUSA - Il progetto “Expo e territori – Il gusto della luce” volge ormai al termine; l’iniziativa, di sicuro successo, ha fatto di Siracusa una “città – succursale” di Milano, sede dell’Expo 2015.

Molte delle attività legate a “Expo e territori – Il gusto della luce” sono state curate dall’Area Marina Protetta del Plemmirio; particolare successo tra queste ha riscosso la finale de “Il gusto della luce“, conclusasi con la creazione di un’opera d’arte che possa ricordare nel tempo non soltanto la manifestazione in sé, ma anche la piacevole collaborazione tra cittadini e associazioni e tra realtà locali e non.

liceo arte pesca

All’interno dell’evento ha trovato spazio anche l’iniziativa “Sulle rotte dei corsari: raccontiamo e illustriamo l’avventura nei mari“; il lungo titolo dell’iniziativa è in qualche modo legato all’opera realizzata per l’occasione dall’illustratore Pietro Nicolaucich. A farla da padroni in questo caso sono stati i corsari, personaggi ormai quasi mitologici che ben rappresentano la tensione all’innovazione e alla scoperta, la brama di avventura e la voglia di mettersi in gioco che forse l’uomo di oggi ha perso per la via. L’artista e illustratore ha scelto di realizzare la sua opera in collaborazione con i giovani talenti del Liceo Artistico “Antonello Gagini” di Siracusa.

La giornata, come stabilito nel variegato programma organizzativo, si è conclusa con un ricco ricorso all’arte e alle sue mille voci; si sono alternati così nel corso di “Expo e territori – Il gusto della lucejam session letterarie, live musicali e svariate performance artistiche

Commenti

commenti

Valentina Idonea



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento