Abusivismo

Eternit, rifiuti organici e carcasse di macchine: sequestrata discarica di oltre 10.000 mq

discarica-Acate
5 ott 2015 - 10:34

VITTORIA - Lo smaltimento illecito di rifiuti ambientali provoca, si sa, gravi effetti nocivi sull’uomo. Purtroppo però nelle campagne ragusane, questo fenomeno è molto diffuso.

Proprio nelle prime ore di oggi i militari della Compagnia di Vittoria hanno sottoposto a controllo un’area privata, situata ad Acate in Contrada Chiappa, che è risultata essere una vera e propria discarica abusiva per lo smaltimento illecito di rifiuti speciali. 

Il blitz è scattato in seguito a un monitoraggio continuo su alcuni terreni collocati in quella contrada nell’ambito dei controlli predisposti dal comandante provinciale dei carabinieri di Ragusa per tentare di prevenire il diffuso fenomeno dei reati di natura ambientale in questa zona.

Il terreno privato, di oltre 10.000 mq, conteneva consistenti tonnellate di eternit, materiale plastico e ferroso, carcasse di autovetture, nonché rifiuti organici di ogni tipo e numerosi cumuli di rifiuti.

Inoltre sono stati rinvenuti due mezzi risultati rubati e sottoposti quindi a sequestro. Si tratta di un furgone marca Antonio Carraro e di una Fiat 126.

Il proprietario dell’area è stato denunciato a piede libero e dovrà rispondere dei reati di abbandono e smaltimento illecito di rifiuti speciali con emissioni diffuse in atmosfera di polveri e di ricettazione. Il terreno è stato sottoposto a sequestro e sono in corso accertamenti di natura tecnica per individuare l’eventuale presenza di corpi metallici nel sottosuolo.

Già nello scorso mese, sempre ad Acate, i Carabinieri della Compagnia di Vittoria avevano sequestrato un’altra discarica abusiva di oltre 5.000 mq.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento