Disgrazia

Erice: muore 92enne invalido nella sua casa avvolta da incendio

incendio
2 gen 2015 - 10:49

ERICE - Sono ancora tutti sconvolti per quanto è accaduto ad un anziano di 92 anni morto a causa di un incendio divampato inaspettatamente all’interno della sua abitazione.

Pochi minuti e la vita dell’uomo si è spezzata all’improvviso. Da anni, infatti, il pensionato viveva in condizioni di difficoltà perché invalido e quindi non aveva la possibilità di uscire dal proprio appartamento.

La tragica vicenda ha interessato tutto il paesino che si è stretto attorno alla famiglia dell’ultra novantenne, morto per intossicazione acuta da monossido di carbonio.

A nulla sono serviti i soccorsi da parte del personale del 118 allertati dalla nube di fumo che proveniva dal palazzo.

Non appena i vigili del fuoco sono riusciti ad entrare all’interno della casa, ormai cumulo di cenere, non hanno potuto fare altro che constatare la tragica fine dell’uomo.

Oggi l’abitazione è stata dichiarata inagibile a causa dei grossi danni subiti.

Commenti

commenti

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento