Incidente

Era in Sicilia in vacanza: investito da pirata della strada muore dopo 10 giorni di coma

Era in Sicilia per le vacanze, muore investito da un pirata della strada
23 ago 2017 - 22:28

PALERMO - Lo avevano investito in bici lo scorso 13 agosto, da Piana degli Albanesi lo avevano trasportato d’urgenza all’ospedale Civico di Palermo. 

È morto Giorgio Lo Verde, era un ingegnere e lavorava a Telespazio. Aveva 60 anni ed era tornato nel suo paese d’origine per trascorrere le ferie.

L’investitore era fuggito senza soccorrerlo, inoltre la zona era sprovvista di telecamere, cosa che non ha aiutato affatto. Era arrivata una telefonata anonima al 118, qualcuno aveva lanciato l’allarme ma nonostante ciò non si è potuti risalire al pirata della strada.

Lo Verde era in bicicletta e percorreva una strada normalmente trafficata quando è stato investito da un’auto a quanto pare lanciata a forte velocità. Il guidatore dell’auto non si è fermato per i soccorsi, preferendo svignarsela.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA