Paura

Entra armato e minaccia di suicidarsi: sfiorata tragedia all’ospedale di Sciacca

ospedale-sciacca
25 mar 2017 - 10:21

SCIACCA – Una giornata di routine che rischiava di trasformarsi in tragedia. È quanto accaduto ieri all’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca.

Un uomo di 30 anni, armato di coltello, ha fatto irruzione all’interno dell’ospedale in evidente stato di confusione, minacciando di suicidarsi.

Grazie all’immediato intervento delle forze dell’ordine, avvisate dal personale, l’uomo è stato bloccato e disarmato. Quest’ultimo è stato denunciato alla procura della Repubblica per possesso illecito di arma da taglio.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA