Disagi

Messina, scuole e uffici pubblici chiusi per lavori alle condutture idriche

Tubatura acqua e fogne
26 ott 2015 - 16:53

MESSINA - La mancanza di acqua prevista per i prossimi giorni ha convinto il sindaco di Messina Renato Accorinti ad ufficializzare la chiusura degli edifici scolastici per i prossimi due giorni.

La frana capitata alla rete idrica, infatti, causerà non pochi disagi all’approvvigionamento d’acqua nei vari istituti. Il condotto “Fiumefreddo”, infatti, è stato danneggiato gravemente e in questi giorni si sta lavorando per un suo ripristino. Il corretto funzionamento dovrebbe essere garantito per il prossimo 28 ottobre.

Per questa ragione, scuole pubbliche, private, parificate, asili, centri di aggregazione giovanile e uffici pubblici rimarranno chiusi. Le uniche strutture che potranno svolgere le loro attività in modo regolare saranno quelle che dispongono di serbatoi autonomi e sufficienti da garantire le condizioni igienico.sanitarie ottimali.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento