Rapina

Duro colpo a un benzinaio di Licata: rubati 5 mila euro

Fonte immagine: Il Gazzettino
Fonte immagine: Il Gazzettino
9 mar 2017 - 10:49

AGRIGENTO - Ben equipaggiati di tutto il necessario, si erano preparati per mettere a segno un proficuo colpo a un benzinaio di Licata.

I malviventi, armati di pistola e col viso coperto dal passamontagna, ieri sera hanno intimidito il gestore della Sicilpetroli, impianto che si trova sulla S.S. 115, vicino a Licata. facendosi consegnare l’incasso della giornata.

Una volta con il bottino in mano, di circa 5 mila euro, i due sono scappati.

Ad intervenire le forze dell’ordine che, non appena giunti sul luogo del furto, hanno subito avviato tutte le ricerche del caso. Inoltre, hanno istituito diversi posti di blocco per bloccare i malviventi nelle probabili vie di fuga.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA