Stupefacenti

La droga viaggiava da Napoli a Palermo: arrestati due uomini e una donna

polizia
17 nov 2016 - 12:09

PALERMO - Nel corso dell’operazione Soldier la polizia di Stato ha effettuato un triplice arresto.

Si tratta di due napoletani Domenico Capuozzo di 54 anni, Maurizio Ruffo di 50 anni e una donna S.T. di Terracina di 48 anni, con l’accusa di traffico di stupefacenti.

Il gip del tribunale di Palermo, su richiesta dell Dda, ha contestato per i tre arrestati l’associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

Secondo le indagine, condotte sia dalla squadra mobile di Palermo, diretta da Rodolfo Ruperti, sia da quella di Napoli, pare che i diversi viaggi sono stati organizzati sia da Capuozzo che da Ruffo, partendo dal capoluogo campano fino a quello siciliano.

Domenico Capuozzo

Domenico Capuozzo

Già a  giugno del 2013, sono stati sequestrati 39 chili di hashish ad un insospettabile palermitano, Giuseppe Bonvissuto di 41 anni. Sempre lo stesso anno durante il mese di settembre, lo stesso Ruffo è stato arrestato mentre trasportava a Palermo 2,5 chili di cocaina nascosti nell’auto. In queste occasioni, l’uomo, per non destare sospetti, fingeva viaggi di piacere in compagnia di una donna S.T.

Da quanto è emerso dalle indagini degli investigatori, a capo dell’organizzazione c’è Domenico Capuozzo, che pare avrebbe dei legami con i vertici camorristici tali da garantire continui approvvigionamenti di droga, nonostante i sequestri delle forze dell’ordine.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA