Suicidio

Doppia tragedia in Sicilia: donna e giovane si tolgono la vita gettandosi dal balcone

via Nicolò Cervello (PA)
via Nicolò Cervello (PA)
11 set 2017 - 16:01

PALERMO - Non solo il maltempo: due tragedie nel giro di poche ore si sono consumate nel cuore di Palermo.

A togliersi la vita, infatti, sono stati una donna di 69 anni e un giovane di 25, che sono morti dopo essersi lanciati dal balcone delle rispettive abitazioni.

Nella serata di ieri il primo estremo gesto, compiuto dalla donna in via Nicolò Cervello: la 69enne si è lanciata dal terzo piano e non sono ancora certe le cause che l’hanno spinta a buttarsi giù. Stamani, invece, la morte del giovane che si è buttato dal sesto piano di un palazzo in via Papa Sergio, nel quartiere Arenella.

In entrambi i casi, come riporta BlogSicilia, sono intervenuti i sanitari del 118 e i carabinieri: nulla da fare per i due deceduti, che sono morti sul colpo e non c’è stato niente da fare. I militari hanno cercato di raccogliere le prime testimonianze per capire cosa avesse spinto i due a suicidarsi.

Il corpo della donna è stato consegnato ai familiari che si occuperanno di organizzare il funerale.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA