Riqualificazione

Dopo oltre un anno, piazza Abramo Lincoln ha “riacceso i fari”

piazza abramo lincoln
28 mar 2017 - 06:59

CATANIA - Piazza Abramo Lincoln, una delle centralissime piazze di Catania un tempo attraversata dai binari della Circumetnea, era da oltre un anno al buio. 

Di questo ci siamo già occupati qualche mese fa, sottolineando come essa, dal momento della sua riapertura nel 2013, fu in gestione a un bar posto dirimpetto fino al 2016, e dal momento in cui i proprietari decisero di non rinnovare la convenzione e lo spazio ritornò così al Comune, avvenne immediato come un fulmine un guasto alla corrente elettrica. Nelle ore notturne, come segnalato da alcuni residenti, essa diventava uno spazio quasi impraticabile e frequentato da gente poco raccomandabile, pericolo per chi dopo cena magari porta a passeggio il proprio cane o vuole passare del tempo con gli amici.

Circa due settimane fa però gli operai si sono messi al lavoro, con momentanee restrizioni al passaggio dei pedoni, e così l’impianto di illuminazione è stato ripristinato e messo completamente a nuovo, con quattro lampioni per ogni angolo della piazza. Un ulteriore passo avanti per la città in quanto una zona centralissima dalle grandi potenzialità potrà così godere di una maggiore vivibilità anche nelle ore notturne anche se, a richiesta di molti cittadini c’è ancora tanto da fare, specie in una zona come quella ricadente nel territorio della III municipalità, parecchio soffocata dal traffico proveniente dai paesi etnei data anche la contiguità dell’autostrada A18.

Soddisfattissimo il presidente della III municipalità Salvo Rapisarda“Era un momento che aspettavamo da anni, da quando la piazza fu riqualificata e gestita dal bar che si trova all’angolo con via Imbriani e che si occupò anche della riqualificazione. L’impianto precedente, che subì parecchi guasti che a loro volta portarono la piazza a stare per oltre un anno al buio, produceva una luce abbastanza soffusa che già di per sè non soddisfaceva più di tanto la cittadinanza. Per sbloccare questo problema è stato determinante l’intervento in Comune dell’assessore al Decoro e alle Manutenzioni Salvo Di Salvo insieme a quello di alcuni comitati cittadini. Teniamo conto anche che quest’opera è tra le più importanti per la circoscrizione”.

Commenti

commenti

Giuliano Spina



© RIPRODUZIONE RISERVATA