Fuga

Dodicenne discute col padre e scappa via: ritrovato dopo due giorni

polizia
30 set 2016 - 10:25

AGRIGENTO - È successo nella notte tra mercoledì e ieri, quando un bambino di 12 anni, dopo un’accesa discussione con il padre per via del pessimo rendimento del figlio a scuola, ha deciso di scappare di casa lasciando lì la famiglia e sbattendo violentemente la porta.

Il giovane non ha fatto ritorno in casa e i genitori, chiedendo aiuto alla Polizia, hanno subito cominciato a cercarlo. Il 12enne è stato inizialmente cercato nella zona adiacente all’abitazione e successivamente allargandosi a macchia d’olio.

Il bambino è stato ritrovato soltanto ieri mattina alle 8 sano e salvo. 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA