Incontro

Distretto Dea di Morgantina: un convegno sul “Turismo accessibile”

convegno Turismo accessibile
26 nov 2015 - 18:30

MORGANTINA - Il Distretto Turistico Dea di Morgantina (comprendente i comuni di Aidone, Centuripe, Enna, Leonforte e Piazza Armerina, situati in provincia di Enna, e il comune di Caltagirone in provincia di Catania) ha attivato da mesi un’accurata ricerca del posizionamento turistico, con le offerte di viaggio volte a promuovere il territorio del comprensorio.

Da qui nasce il convegno “Turismo accessibile: un’opportunità  per gli operatori turistici e per il territorio”, coorganizzato da Datanet (la società catanese che ha curato la progettazione e la realizzazione del portale web del Distretto turistico Dea di Morgantina) e dall’associazione onlus “Sicilia Turismo per Tutti”.

convegno Turismo accessibile 2

Il convegno si è svolto al Centro Polifunzionale Comune di Enna e, punto portante dell’incontro è stato: l’esperienza turistica come un diritto che deve essere garantito a tutti i cittadini, indipendentemente dalle condizioni personali, fisiche, mentali, economiche, sociali e religiose. Un mercato che tocca, come sostiene la DOXA, il 16,4% delle famiglie italiane.

convegno Turismo accessibile 3

“È ufficialmente entrato nelle strategie di Europa 2020ha spiegato Bernadette Lo Bianco, presidente dall’associazione onlus “Sicilia Turismo per Tutti”perché si stima che possa incrementare i fatturati turistici fino al 20%. Attraverso adeguate informazioni, vengono così fornite alle persone con disabilità permanente o temporanea, motoria, limitazioni sensoriali (ciechi e/o sordi), allergie e intolleranze alimentari, agli anziani, diabetici, dializzati, persone obese e alle famiglie con bambini piccoli, le informazioni per poter scegliere un hotel, un agriturismo, uno stabilimento balneare, un museo, ecc, dove troveranno un’ospitalità accessibile, ossia un’ospitalità per tutti”.

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA