Incontro

Distretto Dea di Morgantina: un convegno sul “Turismo accessibile”

convegno Turismo accessibile
26 nov 2015 - 18:30

MORGANTINA - Il Distretto Turistico Dea di Morgantina (comprendente i comuni di Aidone, Centuripe, Enna, Leonforte e Piazza Armerina, situati in provincia di Enna, e il comune di Caltagirone in provincia di Catania) ha attivato da mesi un’accurata ricerca del posizionamento turistico, con le offerte di viaggio volte a promuovere il territorio del comprensorio.

Da qui nasce il convegno “Turismo accessibile: un’opportunità  per gli operatori turistici e per il territorio”, coorganizzato da Datanet (la società catanese che ha curato la progettazione e la realizzazione del portale web del Distretto turistico Dea di Morgantina) e dall’associazione onlus “Sicilia Turismo per Tutti”.

convegno Turismo accessibile 2

Il convegno si è svolto al Centro Polifunzionale Comune di Enna e, punto portante dell’incontro è stato: l’esperienza turistica come un diritto che deve essere garantito a tutti i cittadini, indipendentemente dalle condizioni personali, fisiche, mentali, economiche, sociali e religiose. Un mercato che tocca, come sostiene la DOXA, il 16,4% delle famiglie italiane.

convegno Turismo accessibile 3

“È ufficialmente entrato nelle strategie di Europa 2020ha spiegato Bernadette Lo Bianco, presidente dall’associazione onlus “Sicilia Turismo per Tutti”perché si stima che possa incrementare i fatturati turistici fino al 20%. Attraverso adeguate informazioni, vengono così fornite alle persone con disabilità permanente o temporanea, motoria, limitazioni sensoriali (ciechi e/o sordi), allergie e intolleranze alimentari, agli anziani, diabetici, dializzati, persone obese e alle famiglie con bambini piccoli, le informazioni per poter scegliere un hotel, un agriturismo, uno stabilimento balneare, un museo, ecc, dove troveranno un’ospitalità accessibile, ossia un’ospitalità per tutti”.

Commenti

commenti

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento