Codacons

Diritti degli animali, “questa estate non abbandonarlo…”

FRANCESCO TANASI (CODACONS)
19 lug 2015 - 16:20

CATANIA - Il CODACONS lancia la campagna nazionale «QUESTA ESTATE NON ABBANDONARLO» per la difesa dei diritti degli animali. La campagna promossa dal segretario nazionale Codacons Francesco Tanasi ha come protagonista-testimonial il cane Mumù, personaggio di carta creato da Giuseppe Messina del Dipartimento comunicazione del Codacons alla cui immagine diffusa in centri è affidato il compito di sensibilizzare i cittadini a non abbandonare gli animali.

poster_A4_100dpi

Il CODACONS è contro questo malcostume che vede oltre 100 mila cani abbandonati ogni anno! Buttare via gli animali come fossero spazzatura non ha giustificazioni! Il CODACONS è contro le violenze che ogni giorno devono subire i nostri amici e ha deciso di venire in loro soccorso chiedendo la collaborazione di tutti coloro che hanno a cuore il tema animalista.

Tanasi , infine, ricorda che chi abbandona un animale o lo costringe a vivere in cattività rischia l’arresto fino ad un anno o un’ammenda da 1.000 a 10.000 euro. In Italia, infatti, l’abbandono è vietato ai sensi dell’art. 727 del codice penale.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento