Manifestazione

Modica, venerdì la protesta dei vigili urbani a Roma

Polizia
11 mag 2016 - 15:38

MODICA - Ci sarà anche una delegazione di Modica alla manifestazione nazionale della polizia locale che si terrà venerdì mattina a Roma.

Il gruppo, una decina, con in testa il comandante Rosario Cannizzaro, e i vice Roberto Amore e Giorgio Ruta, rappresenterà la città di Modica in quella che è una protesta che richiamerà nella capitale i caschi bianchi di tutta la nazione.

Al centro della vertenza, la rivendicazione di 60 mila operatori della polizia locale italiana che da anni attendono uno status giuridico che dia loro il giusto ruolo, le tutele e i diritti concessi alle altre forze di polizia.

“Anche l’anno scorso – dice Ignazio Bonomo, capo delegazione – abbiamo aderito alla protesta che ha fatto incontrare migliaia di poliziotti municipali. Noi vogliamo capire se dobbiamo essere considerati dipendenti comunali, e quindi senza che ci siano chiesti compiti diversi da questa categoria, o se siamo operatori di polizia con tutti i diritti e doveri che esistono. Oggi da una parte ci pongono in servizi dove si rischia la vita e l’incolumità e dall’altra non ci garantiscono lo status giuridico necessario”.

Il Comando della Polizia Locale di Modica, come negli altri comuni, garantirà, in ogni caso, nella giornata di venerdì 13 maggio 2016 i servizi essenziali previsti dalla legge.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA