Indagini

Diffondevano foto di ragazze di Scordia in pose intime. Tre denunce

INTERNET: GENOVA; SCARICAVANO FILM GRATIS, DENUNCIATI
16 apr 2016 - 09:44

CALTAGIRONE - Su disposizione della Procura della Repubblica di Caltagirone personale del Compartimento Polizia Postale di Catania e dell’Arma dei carabinieri, ha eseguito alcune perquisizioni domiciliari ed informatiche nei confronti di tre soggetti residenti, due a Scordia ed uno a Militello Val di Catania, ritenuti responsabili di diffamazione aggravata, utilizzo di dati personali e, uno degli indagati, di tentata estorsione.

L’indagine è stata avviata a seguito di denunce da parte di diverse ragazze residenti a Scordia che rappresentavano la divulgazione, anche su Internet, di immagini che le ritraevano in pose intime.

Le investigazioni hanno permesso di risalire ai presunti autori della divulgazione.

Sono stati sequestrati smartphone e apparecchiature informatiche che saranno oggetto di analisi tecniche da parte del personale della Polizia Postale.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA