Tentato suicidio

Decide di darsi fuoco per farla finita: grave una 49enne di Giarre

elisoccorso
23 mar 2017 - 19:04

GIARRE - Da tempo con problemi depressivi, questa mattina una donna di 49 anni ha deciso di ricoprire il suo corpo con liquido infiammabile per darsi fuoco. 

La donna è stata trasferita al pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro di Catania: per ler non è stata però la prima volta, visto che era già stata ricoverata altre volte per continui disturbi. Stamane intorno alle 12,30 il folle gesto.

A soccorrere la donna sono stati i vicini di casa, i quali hanno immediatamente chiamato il 118. Sul posto sono giunti anche i carabinieri, che stanno ancora indagando sull’accaduto, e i vigili del fuoco. La donna è stata trasferita presso viale Sturzo, dove è sopraggiunto l’elisoccorso che ha trasferito la vittima al Centro Grandi Ustionati del Cannizzaro di Catania.

I carabinieri hanno interrogato sia i vicini di casa che il marito della donna, che però in quel momento non si trovava in casa. La donna si trova nel reparto rianimazione e il suo corpo è ustionato per il 50% e la prognosi resta, al momento, riservata. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA