Visita

Dagli Usa a Comiso il “Ragusano nel Mondo” prof. John Sudano

Il sindaco Spataro - prof. Sudano - figlia Jennifer
31 lug 2015 - 18:44

COMISO - Il sindaco Filippo Spataro ha ricevuto in municipio il prof. John Sudano, fisico e matematico di origine comisana che vive negli States a Philadelphia al quale quest’anno sarà attribuito il premio “Ragusani nel Mondo”. Il prof. Sudano è riconosciuto a livello internazionale come esperto nei settori del tracking (localizzazione), fusione dei dati, identificazione di combattimento, algoritmi matematici, metodologia C41. Ha elaborato nuove tecniche matematiche come “l’algoritmo di fusione”, chiamato appunto “Sudano”, ed ha inventato “sette probabilità di fusione dei dati” dette “Pignistic”. Per la Lockheed Martin, ha sperimentato e sviluppato tecniche matematiche che sono state utilizzate come utile supporto dal Ministero della Difesa Usa ed da altri comparti militari, soprattutto nel settore dei missili antimissile. Ha pubblicato e presentato numerosi saggi di tecnica applicata in svariate conferenze e simposi. I suoi algoritmi e le tecniche sono servite alla intercettazione e distruzione di un satellite disperso nel recente mese di febbraio.

Il sindaco Spataro si è intrattenuto cordialmente col prof. Sudano, accompagnato nell’occasione dalla figlia Jennifer. L’illustre ospite, partito da Comiso all’età di 8 anni con la famiglia per gli Usa, non ha nascosto l’emozione di rivedere dopo tanto tempo la città dov’è nato e il quartiere dov’è vissuto.

È stato un onore e un piacere incontrare e conoscere il prof. Sudanoha commentato il sindaco Spataro -. Persona estremamente cordiale ed estroversa, si aggiunge a quella lunga schiera di comisani nel mondo che con intelligenza, sacrificio, impegno e passione, si sono imposti professionalmente fino a rappresentare un esempio positivo per tutti noi”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento