Incidente

Crolla il campanile a causa di un fulmine: illesi “per miracolo” 5 passanti

Chiesa di San Giuseppe, Lipari
9 set 2017 - 11:15

LIPARI - La scorsa notte a Lipari (Messina) la parte alta del campanile della chiesa di San Giuseppe è crollata dopo essere stata colpita da un fulmine. Le macerie che sono cadute in strada hanno sfiorato diverse persone che sono, fortunatamente, rimaste illese.

Infatti, i 5 coinvolti, tra residenti e turisti, una volta condotti all’ospedale con un’ambulanza, sono stati dimessi subito dopo. 

Dal racconto del parroco Peppino Mirabito, la croce che sovrasta la chiesa, alta tre metri, una volta colpita dal fulmine si è quasi del tutto sciolta e ha causato il crollo del campanile.

Una delle persone coinvolte, Daniela Marino, ha raccontato di essere viva addirittura “per miracolo”. La donna, inoltre, ha raccontato che verso le due di notte, con il fratello e i loro 3 amici, stavano salendo le scale nei pressi della chiesa. Ad un certo punto hanno sentito un forte boato e hanno visto un cumulo di calcinacci e polvere venirgli addosso.

Immagine di repertorio

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA