Volontari

Croce Rossa Italiana di Sommatino conclude nuovi corsi base

foto corso
23 nov 2015 - 17:39

SOMMATINO - È stato presentato, nella sede della Croce Rossa Italiana di Sommatino, in provincia di Caltanissetta, un nuovo corso base attivato, il 3 ottobre, con l’Ordinanza del presidente provinciale Silvia Capri. 

Gli iscritti, dopo i corsi (della durata complessiva di 20 ore), sono giunti al termine di questa nuova avvenutura. I partecipanti hanno affrontato due moduli: il primo riguardante la storia della Croce Rossa e dei Sette Principi su cui essa si fonda: il Diritto Internazionale Umanitario, il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, il Regolamento dei Volontari, il Codice Etico, la Strategia 2020 e gli Obiettivi Strategici; il secondo inerente alle nozioni teoriche di primo soccorso e all’insegnamento ed effettuazione delle manovre e dei gesti salvavita, quali chiamata al 118, B.L.S (Basic Life Support), P.B.L.S. (Pediatric Basic Life Support), PLS (Posizione Laterale di Sicurezza) e le manovre di disostruzione da corpo estraneo.

Il direttore del corso, il Monitore di Primo soccorso Emanuele Sciortino e i docenti Emanuela Scibona (Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario), Giuseppe Tricoli (Monitore di Primo Soccorso e Dottore in Medicina e Chirurgia), i delegati tecnici agli Obiettivi strategici Oriana Mancuso, Jennifer Curto, Roberto Parrinello, Alessandra Geraci, Calogero Corrado, si sono ritenuti molto soddisfatti del percorso intrapreso.  

Un grande contributo è stato dato anche dallo staff incaricato di occuparsi della segreteria formato dai volontari Domenico Melfi, Oriana Mancuso e Luca Augello.

L’intero corso è stato completamente caratterizzato dalla determinazione dei corsisti: ognuno di loro ha affrontato le lezioni con entusiasmo e volontà, non solo con l’obiettivo di superare gli esami, ma anche e soprattutto con la felicità di poter arricchire il proprio bagaglio di conoscenza e di avere la possibilità di poter entrare a far parte della più grande associazione umanitaria del mondo.

Dei 22 partecipanti iscritti, soltanto 19 potranno sostenere gli esami: Giuseppe Dainotta, Luisa Geraci, Saverio Girgenti, Sophie Grifo, Francesca Iacono, Rossano Incardona, Desirée Lionti, Dorea Ester Lo Cicero, Giovanni Palermo, Cristina Parla, Daniela Pullara, Rossella Quattrocchi, Dario Renda, Marianna Sanfilippo, Gabriel Silvestre, Ilaria Tricoli, Salvatore Tricoli, Giuliana Vendra e Oscar Vinciguerra.

Gli esami si svolgeranno il 5 dicembre dalle ore 15.00 a seguire.

All’indomani degli esami, chi otterrà la qualifica di Volontario di Croce Rossa frequenterà un periodo di tirocinio affiancato da opportuni tutor e, alla fine di questo, ciascuno potrà svolgere tutte quelle attività che non richiedano particolari competenze, brevetti o specializzazioni, per dare anche il proprio contributo all’interno di questa grande famiglia che è Croce Rossa. 

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA