Nomina

Convegno Anpec a Catania: eletto il nuovo direttore regionale

Al centro la dottoressa Aurelia Billa, neo direttore di Anpec Sicilia
Al centro la dottoressa Aurelia Billa, neo direttore di Anpec Sicilia
9 mar 2016 - 17:11

CATANIA - Rivalutare l’unicità della persona in armonia con gli altri. Questo il primario obiettivo del convegno regionale, promosso dall’Anpec (Associazione Nazionale Pedagogisti Clinici) che si è svolto domenica 6 marzo all’Hotel Nettuno di Catania. Il giorno successivo è stata eletta a capo della direzione regionale dell’Anpec, Aurelia Patrizia Billa, pedagogista clinico e dirigente scolastico dell’istituto paritario “A. Moravia” di Catania.

Notevole lo sforzo organizzativo profuso dal neo-direttore Anpec Sicilia che ha fortemente voluto questo appuntamento. La stessa ha così dichiarato:

«Il convegno ha avuto lo scopo di mettere in luce l’operatività del pedagogista clinico proprio nello smarrimento e nella solitudine generazionale dei nostri tempi, in particolar modo in una terra come la Sicilia che si sente isola sempre più ‘isolata’ dal resto del Paese e dall’intera Comunità Europea. Ma il problema della solitudine è di dimensioni molto più vaste, si insinua dentro le case ‘normali’, nelle famiglie ‘giuste’, negli anziani, nei giovani, nei bambini. Rende la persona fragile, alimenta disagi psico-fisici e socio-relazionali fino alla ricerca di situazioni estreme per colmare vuoti interiori e riscatto sociale».

«Il fenomeno del terrorismo, quale nuovo interesse fra i giovani, deve portare a nuove riflessioni. Il pedagogista clinico prende in considerazione tutte le sfere della persona: sfera emotiva, relazionale, clinica, cognitiva e delle abitudini individuali. La persona viene vista come un quadro: ogni suo particolare, ogni sua sfumatura è indispensabile per comprenderne il suo significato e la sua importanza. La solitudine si può vincere solo ripristinando dialogo e ascolto con le proprie componenti affettive, rivalutando l’unicità della persona in armonia con gli altri».

Santi Liggieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA