Territorio

Controlli a tappeto nel Trapanese: pioggia di sanzioni e arresti nel week end

Carabinieri
12 giu 2017 - 12:36

CASTELVETRANO - Fine settimana di controlli straordinari da parte dei carabinieri con numerosissimi controlli e due arresti: 120 persone a bordo di circa 70 mezzi, con oltre 12 perquisizioni.

Le luci blu sono rimaste accese incessantemente tra la serata di venerdì 9 giugno sino all’alba di domenica, quando i militari hanno effettuato vari servizi al fine di prevenire e reprimere eventuali condotte illecite perpetrate nel comprensorio belicino.

Nella giornata di sabato è stato arrestato per evasione dagli arresti domiciliari Vito Pugliese giovane ventenne di Castelvetrano, che non curante degli obblighi imposti dall’autorità giudiziaria, non era in casa durante un controllo dei militari ma in giro per Castelvetrano senza una valida motivazione;

Il secondo ad essere arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti è stato Drame Fanssou giovane senegalese, ospite della casa di accoglienza “La Locanda” che nell’intento di vendere hashish, nonostante avesse tentato di fuggire, è stato bloccato dai militari con un borsello contenente circa 40 grammi di hashish già suddivisa in dosi pronte alla vendita e circa 600 euro in contanti presumibilmente frutto dell’attività illecita.

Durante lo stesso arco orario sono state elevate quattro contravvenzioni al codice della strada e controllati oltre 130 obiettivi sensibili. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA