Carabinieri

Controlli nel Giarrese: 6 denunce e sanzionato un antiquario

Nucleo_operativo_radiomobile_Fano
12 lug 2015 - 16:17

GIARRE – Ieri mattina i carabinieri della Compagnia di Giarre, coadiuvati dai militari del battaglione “Sicilia” e dai carabinieri della Tutela del Patrimonio Culturale, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, hanno conseguito i seguenti risultati: sanzionato (violazione amministrativa) un antiquario di Calatabiano poiché poneva in vendita oggetti antichi omettendo la comunicazione all’autorità di pubblica sicurezza.

Denunciato un cittadino romeno domiciliato a Fiumefreddo si Sicilia per furto aggravato. L’uomo aveva sottratto la carta bancomat ad una connazionale, prelevando fraudolentemente del denaro dal conto corrente della donna. Denunciate tre persone tra Giarre e Santa Venerina per avere utilizzato i loro mezzi seppur sottoposti a fermo amministrativo o sequestro.

Denunciate due persone tra Giarre e Mascali sorprese a condurre i propri mezzi senza la patente di guida. Segnalate alla prefettura di Catania per uso personale di sostanze stupefacenti due persone, di Calatabiano e Giardini Naxos, trovate in possesso di alcune dosi di hashish e eroina.

Nel corso del servizio sono state altresì controllate 41 persone, 22 veicoli, di cui 1 sequestrato, ed effettuate 6 perquisizioni domiciliari.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento