Carabinieri

Controlli nei locali di Giardini e Letojanni: lavoro in nero e carenze igieniche

carabinieri12
27 gen 2017 - 19:45

TAORMINA - I carabinieri di Taormina, insieme con il personale del nucleo di tutela del lavoro di Messina e del Nas di Catania hanno effettuato una serie di controlli sulla sicurezza sui luoghi di lavoro nei locali notturni di Giardini Naxos e Taormina e in alcuni cantieri di tutto il territorio.

l carabinieri hanno denunciato il rappresentante legale di un noto locale di Giardini Naxos per aver assunto una cittadina straniera sprovvista di permesso di soggiorno. La sanzione per lavoro in nero e omessa comunicazione di assunzione ammonta a 5.000,00 euro.

Inoltre, i carabinieri del Nas, con l’aiuto dei militari della locale stazione, in seguito ad un’ispezione igienico sanitaria eseguita in un ristorante di Letojanni, hanno accertato che l’esercizio era stato sottoposto a modifiche ed ampliamenti senza alcuna notifica all’autorità sanitaria e presentava carenze igienico sanitarie e strutturali. Già qualche mese fa era stato effettuato un controllo, ora è stata disposta la chiusura immediata dell’attività.

Sempre a Giardini Naxos, il personale del Nucleo Ispettorato del lavoro insieme con i militari della stazione di Giardini Naxos, in seguito ad un controllo nel cantiere edile per la manutenzione straordinaria di un edificio civile, hanno denunciato il titolare di una ditta edile ed il legale rappresentante della società. Entrambi sono responsabili di aver messo a disposizione dei propri dipendenti attrezzature non idonee alle lavorazioni in corso, di averli esposti a rischio contatto elettrico e di aver istallato ponteggio senza protezione. In questo caso la sanzione ammonta a 5.000,00 euro.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento