Blitz

Controlli antiabusivismo, oltre 10 mila prodotti sequestrati a Cefalù

Guardia-di-Finanza
17 ago 2016 - 08:44

CEFALÚ - Oltre 10 mila prodotti sequestrati e 50 mila euro di sanzioni elevate. È questo il bilancio dei controlli effettuati dalla Guardia di Finanza di Cefalù dall’inizio dell’estate in materia di contraffazione e contrasto all’abusivismo commerciale.

L’attività delle fiamme gialle si è concentrata soprattutto sul litorale della cittadina normanna che è stato trasformato ormai in una sorta di “bazar a cielo aperto” a causa dell’eccessiva presenza dei tanti venditori ambulanti, la maggior parte dei quali irregolari.

Durante i controlli sono stati sequestrati oltre 10 mila prodotti tra giocattoli, articoli per la cura della persona, bigiotteria e materiale elettrico, tutti sprovvisti dei requisiti tecnici previsti dal Codice del Consumo, con delle conseguenti sanzioni per violazioni amministrative che sono andate oltre i 50 mila euro.

Tra i venditori ambulanti che sono stati controllati ci sono anche due extracomunitari che si trovano clandestinamente nel nostro paese che sono stati tempestivamente denunciati ed espulsi dal territorio nazionale per via delle numerose irregolarità che sono state riscontrate.

Carlo Marino



© RIPRODUZIONE RISERVATA