Privacy

Controlla dipendenti con videocamera nascosta: denunciato proprietario di panineria

Mafia: dura spallata alla cosca palermitana, dieci arresti
31 gen 2016 - 18:27

CATANIA - Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia di Piazza Dante, coadiuvati dai militari del Nucleo dell’Ispettorato del lavoro, nel corso di un servizio finalizzato alla verifica delle norme sul lavoro, hanno denunciato un 24enne di Catania per la violazione delle norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività sindacale nei luoghi di lavoro.

Il giovane, titolare di un esercizio pubblico in Via Antonino di Sangiuliano, aveva installato un impianto di videosorveglianza senza alcun accordo con le rappresentanze sindacali e di conseguenza in mancanza dell’autorizzazione rilasciata dalla locale Direzione Territoriale del Lavoro.

Nel medesimo contesto ispettivo i militari hanno altresì sanzionato il datore di lavoro elevando delle contravvenzioni pari a circa 1.500 euro per l’inosservanza di alcune norme che regolano il rapporto tra datore di lavoro e i propri dipendenti.

Commenti

commenti

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento