Droga

Continua a spacciare in casa mentre è agli arresti domiciliari: in manette 45enne

Stupefacente
7 feb 2017 - 09:25

REGALBUTO - I Carabinieri di Regalbuto hanno arrestato il 45enne Massimo Chianetta, già noto alle forze dell’ordine, detenuto agli arresti domiciliari, ritenuto responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è arrivato a conclusione di un’indagine svolta dai carabinieri della stazione di Regalbuto che ha permesso di individuare alcuni “consumatori” di sostanze stupefacenti recarsi nell’abitazione dell’uomo e acquistare dosi di marijuana.

In uno di questi viaggi i carabinieri hanno bloccato un giovane assuntore trovandolo in possesso di droga appena comprata. A quel punto gli investigatori hanno fatto irruzione nella casa di Chianetta, ritrovando altre quattro dosi di marijuana, appena confezionate e pronte per essere vendute, materiale idoneo al confezionamento e denaro ritenuto provento dello spaccio.

I carabinieri hanno fatto scattate le manette per l’uomo per spaccio di sostanze stupefacenti e segnalato amministrativamente il ragazzo trovato in possesso della dose di marijuana.

Dopo le formalità di rito, Chianetta è stato nuovamente condotto agli arresti domiciliari, come disposto dal pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica di Enna.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA