Progetto educativo

“Innamoriamoci di Palermo”. L’associazione “Di Sana Pianta” lancia un’idea originale

Palermo-duomo
19 gen 2015 - 12:39

PALERMO –  Arriva dal capoluogo l’idea originale ed insolita nata per promuovere le bellezze artistiche della città e, perché no, aiutare i palermitani a conoscere e ad apprezzare la propria città.

Lodevole e piena di sano amore per le proprie radici l’iniziativa “Di Sana Pianta”, l’associazione di promozione sociale, affiliata Arciragazzi che intende promuovere delle passeggiate per la città di Palermo, rivolte a bambine e bambini dai 5 anni in su.

Si parte domenica 25 gennaio con il primo turno che scatterà alle 10.00 e il secondo alle 11.30 per visitare il Palazzo Reale, la Cappella Palatina con la mostra Trame Mediterranee.

Perché lo stiamo facendo? Perchè siamo stanchi di sentire che Palermo è un posto brutto dove vivere, che ci sono troppi disagi e non funziona nulla – spiegano i giovani dell’associazione – noi a  tutto questo diciamo no con forza.  Palermo è bella e molti palermitani non se ne accorgono, altri se ne rendono conto solo dopo averla lasciata. Molti invece non la rispettano e la usano a loro piacimento”.
Locandina Di Sana Pianta
Passeggiate educative quindi, in giro per la città. Un modo per esprimere l’amore per i propri luoghi contro gli stereotipi e i pregiudizi. “Vogliamo corteggiare la nostra Palermo, farla scoprire ai nostri bambini, farli innamorare della nostra città affinché decidano di rimanerci, nonostante tutto”.
Palermo città educativa, l’associazione Di Sana Pianta, promuove così il benessere di adulti e bambini.
Per prenotare le visite si può contattare l’associazione entro giovedì 22 gennaio.

Commenti

commenti

Erika Pinieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento